Shropshire blue

Nuovo

Lo Shropshire è un formaggio erborinato prodotto con latte vaccino pastorizzato e con caglio vegetale. Il suo peculiare colore aranciato proviene dall'annatto, un colorante naturale aggiunto durante la produzione. La venatura proviene dall'aggiunta di penicillium roqueforti.

Maggiori dettagli

13,50 €

Dettagli

COME NASCE LO SHROPSHIRE BLUE

Lo Shropshire blue nasce in Scozia per mano di Andy Williamson il quale lo caseificò ad Inverness nelle Highland scozzesi.

Williamson aveva imparato l'arte di produrre lo Stilton in un periodo in cui soggiornò nel Nottinghamshire. Il primo nome che diede a questo formaggio fu Inverness-shire Blue o Blue Stuart.

La particolarità rispetto allo Stilton è quella quella del colore giallo aranciato vistoso e questo colore è dovuto all'immissione nella cagliata dell'annatto che è un carotenoide estratto dal fiore di una pianta spontanea di origini sudamericane e cioè la Bixa orellana.

Oggi lo Shropshire è prodotto da tutti i produttori dello Stilton a cui si rimanda su questo sito per conoscerne le tecniche di produzione. Viene prodotto difatti anche con le medesime dimensioni

IL GUSTO DELLO SHROPSHIRE BLUE

Lo Shropshire ha un gusto stuzzicante mai piccante e relativamente tendente al dolciastro.

Molto gradevole e non lascia mai sensazioni amare. I vini con cui si abbina bene potrebbero essere dei "fortificati" come uno Jerez spagnolo, un Madeira portoghese oppure un marsala semisecco.

Nel Regno Unito tuttavia l'abbinamento universalmente noto dello Shropshire blue (così come lo Stilton, è quello con il Porto.

E' altresi un formaggio duttile per la preparazione di svariate ricette a cui apporterà, oltreche un gusto affascinante, anche una nota di colore giallo-blu che rende al piatto una grande e spiccata importanza.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

Shropshire blue

Shropshire blue

Lo Shropshire è un formaggio erborinato prodotto con latte vaccino pastorizzato e con caglio vegetale. Il suo peculiare colore aranciato proviene dall'annatto, un colorante naturale aggiunto durante la produzione. La venatura proviene dall'aggiunta di penicillium roqueforti.

Scrivi una recensione

Blog