VALLE D'AOSTA FROMADZO DOP Visualizza ingrandito

VALLE D'AOSTA FROMADZO DOP

New product

Le prime citazioni scritte di questo formaggio (Valle d'Aosta Fromadzo o Vallée d'Aoste Fromadzo) risalgono a metà del XV secolo.

Maggiori dettagli

Dettagli

In vari documenti del XVII viene menzionato un non meglio specificato fromage commun o fromage ordinaire, mentre la più diffusa Fontina veniva chiamata Gruière. Il Vallée d’Aoste Fromadzo DOP è un formaggio prodotto ancora oggi secondo un’antica tradizione, originario dell’Alta Val d’Ayas deriva da latte munto tra i 1200 metri di quota del comune di Brusson e i 3000 ai piedi del Monte Rosa. Il Valle d’Aosta Fromadzo è la seconda DOP lattiero-casearia della regione dopo la Fontina e viene prodotto con latte vaccino ( delle razze Valdostana Pezzata Rossa e Valdostana Pezzata Nera ) di due mungiture, al quale è possibile aggiungere piccole quantità di latte caprino. L’ alimentazione di vacche e capre deve avvenire tramite foraggi locali, freschi o affienati. Il sapore del Vallée d'Aoste Fromadzo è caratteristico, fragrante, semi dolce, se fresco; più pronunciato, leggermente sapido, talvolta con una punta di piccante, se stagionato; presenta un profumo gradevole di latte, con l'aroma particolare di erbe e fiori di montagna specie se prodotto nel periodo estivo. Il formaggio può essere aromatizzato mediante l'aggiunta in lavorazione di parti di piante aromatiche quali bacche di ginepro, semi di cumino o di finocchio selvatico. Il prodotto a breve e media stagionatura è utilizzato da tavola accompagnato con pane integrale di segale o polenta mentre quello a prolungata stagionatura viene talvolta grattugiato per valorizzare il gusto di primi piatti come minestre, zuppe e pasta; si abbina felicemente con vini rossi locali.

Blog